#FestaRadio2019 12 Agosto Next Station sul palco della Tenda Blu

Giovani, liguri e fanno un bellissimo Reggae. Loro sono i Next Station, in arrivo sul palco Tenda Blu per l’edizione 2019 di Festa di Radio Onda d’Urto a Brescia. Sul palco principale prima del loro live show, a scaldare le migliaia di persone che saranno presenti, Ziggy Marley.

 

 

Next Station e Frames? Soddisfatti sia degli ascolti che per i live show. Siamo usciti molto spesso fuori dalla nostra regione, conoscendo nuovi palchi e nuove persone. Ci sono stati ottimi feedback da parte degli ascoltatori. (Gabriele Pollicino – Basso)

Corre veloce l’orologio da quando “Frames” è uscito negli store ed in copia fisica. Hanno macinato tante date i Next Station, giovane Reggae band savonese con all’attivo due dischi, di cui l’ultimo stampato con Cockroach International Production. Dopo numerosi live show qua e là per il Nord Italia è tempo per loro di approdare su uno dei palchi che animano questo importante festival:

Probabilmente è il festival più importante alla quale partecipiamo. È uno dei nostri palchi di riferimento. E suonare nella stessa serata di Ziggy Marley è per noi un enorme piacere. Grazie mille a Cockroach International Production. (Gabriele Pollicino – Basso)

 
La band è nata nel Marzo 2015 da un’idea di Gabriele Pollicino (Bassista) e Luca Durante (Chitarrista). I due decisero di formare un gruppo musicale che proponesse un genere originale, un genere che permettesse alla gente di ballare e sorridere, spaccando un po’ la monotonia della musica alternativa che si proponeva nella scena savonese. Lorenzo Rognone (Tastiere), Luca Burattini (Batteria), e Daria Ciarlo (Voce) si uniscono rapidamente alla band per formare le prime sonorità nel mondo della musica in levare. Viene pubblicato il primo omonimo EP “Next Station” nel 2017 e grazie ad esso i Next Station cominciano, grazie anche ad un feedback molto positivo da parte della critica giornalistica musicale, a salire su palchi importanti sia cittadini che al di fuori della città di Savona. Il successo d’ascolti del singolo “The Way” (con videoclip annesso) porta la band essere ascoltata più di 37000 volte su Spotify generando così maggiore interesse da parte della scena locale di produzione nei confronti della band. Nel 2018, I Next Station firmano con l’etichetta indipendente Cockroach International Production e sotto la supervisione artistica del coordinatore Andrea Botta Bottaro, al 4th Floor si cominciano le produzioni del secondo episodio musicale della band. Episodio anticipato dal singolo “Fight” con videoclip impreziosito dal feat. con Raphael, storica voce della scena ligure e nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *